fbpx
Susanna Agnello
Susanna Agnello

Laurea con lode presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia le scotte di Siena in Dietistica. Laurea Specialistica/ Magistrale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia in Scienze della Nutrizione Umana presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, Firenze.

Ricetta autunno/inverno: minestrone di verdura

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Il classico minestrone di verdure costituisce un ottimo piatto salutare in cui vi sono concentrati sali minerali e vitamine dalla pro-vitamina A (utile per la vista), alle vitamine del complesso B (B1, B2, B3, B5, B6) e folati, vitamine C, D ed E.

I minestroni hanno un contenuto irrisorio di grassi e facilitano la funzione del nostro intestino, accelerando il transito.

Inoltre, grazie alla quantità di fibre che introduciamo mangiandoli e quindi al volume che presentano, fanno insorgere un senso di sazietà che fa ridurre l’introito di altri alimenti. In media 100 g di minestrone forniscono 60-80 kcal, e cioè
poche a paragone delle 400 kcal di un etto di pasta, con pochissimi grassi, molta fibra e tanta acqua (fattori che giustificano l’effetto sulle funzioni intestinali).

Contengono inoltre sali minerali come sodio, potassio, calcio e magnesio, un po’ di zinco e selenio (che servono a combattere il danno da radicali liberi e l’invecchiamento cellulare), in più fitoestrogeni, composti molto protettivi.

C’è da dire poi che minestroni e minestre di verdure (zuppa di piselli e famiglia, delle quali per brevità non ho parlato ma che hanno proprietà simili), non hanno alcuna controindicazione nel caso in cui soffriate di reflusso gastroesofageo, di gastrite, di diverticolosi o di malattie infiammatorie intestinali (se non in caso di forte infiammazione).

 

minestrone di verdure

 

Ingredienti:

Verdura a pezzi,
Cipolla (da aggiungere anche se si utilizza minestrone surgelato),
Sale,
Peperoncino

Preparazione:

Tagliare a rondelle la cipolla e disporla in un tegame con un po’ di acqua; farla appassire. Quindi aggiungere le verdure tagliate a pezzi (o il minestrone surgelato) e coprire con acqua.

Aggiustare con sale e peperoncino e aggiungere qualche cucchiaio di pomarola o passata di pomodoro o pomodoro a pezzi.

Portare a bollore, coprire il tegame e far cuocere lentamente (circa 1 ora). Se gradito passare il tutto e continuare la cottura a tegame scoperto fino a densità voluta.

Articoli Correlati

acqua e limone attiva il metabolismo?

Acqua e limone attivano il metabolismo?

Sulle proprietà di questa bevanda si legge tutto e il contrario di tutto. Una corretta idratazione è fondamentale per l’organismo, pertanto iniziare