Susanna Agnello
Susanna Agnello

Laurea con lode presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia le scotte di Siena in Dietistica. Laurea Specialistica/ Magistrale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia in Scienze della Nutrizione Umana presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, Firenze.

Richiedi La Tua Dieta

La cioccolata fondente combatte l’ansia?

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Il cioccolato fondente è un vero e proprio toccasana, può allontanare stress, ansie e depressione.

È ricco di flavonoidi e antiossidanti che aiutano l’organismo a mantenersi giovane. Aumentano quindi i livelli di serotonina, molecola coinvolta nella regolazione degli stati d’animo e definita ormone del buonumore.

È stato inoltre provato che, mangiandone 40 grammi al giorno, non solo aiuta a ridurre lo stress ma è consigliabile anche per chi soffre di ipertensione.

cioccolato fondente

Ma il cioccolato comporta gravi rischi alla salute o fa ingrassare?

In realtà, è stato dimostrando il contrario. Non fa poi così male, anche perché il cioccolato fondente, essendo formato da molta fibra, va a ridurre il desiderio di mangiare in quanto dà un senso di sazietà.

E’ però importante non dimenticare che le proprietà benefiche del cioccolato sono un’esclusiva della sua variante fondente.

Anche per quanto riguarda il fondente bisogna però fare attenzione: il suo consumo deve rimanere moderato. Il cioccolato, infatti, è anche una fonte di calorie e di grassi poso salutari. Meglio, quindi, non esagerare con le quantità!

La mia nutrizionista mi ha messo la cioccolata!

 

Articoli Correlati

Test e analisi disponibili

Nutrizione

Per visita nutrizionale e vIsita nutrizionale sportiva

Endocrinologia

Per visita endocrinologica e ecografia

Test Genetici

Calorometria e bioimpedenziometrico

Test Metabolici Funzionali

Test costo energetico Test vo2max

C.Bogani

Sport Performance Lab

Scopri

La Promo Natale

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio